Buon Natale dai Nostri Sponsor

Natale e dintorni

Il Pane di San Nicola

Tra i santi più noti e amati, in tutti i tempi e in tutti i paesi, si ricorda san Nicola di Bari. 

Il santo visse in Asia Minore al tempo di Costantino e fu vescovo di Mira. Durante le invasioni turche le sue reliquie furono poste in salvo da 62 soldati di Bari; la città che accolse il corpo del santo con grande onore e devozione.

A Cansano, il 6 dicembre, festa di San Nicola, santo protettore dei minatori cansanesi emigrati in America, nel rispetto di un'antica tradizione viene distribuito pane aromatizzato con semi di anice dopo essere stato benedetto durante la messa.

Tutti assaggiano con devozione il « pane di san Nicola » in segno di buon auspicio, di abbondanza e fertilità per tutta la famiglia e per tenere lontana ogni malattia. 

Gli emigranti che tornano al paese nel periodo estivo, in segno di devozione, commissionano una seconda distrubuzione del pane "de Sante Necole".

VAI

Agenzia Web De Pamphilis - OFFERTA SPECIALE

 concapeligna.it Tutti i diritti riservati

Indietro

copyright © 2000

Made in Conca